Postato alle da & nella sezione articoli, Eventi.

21 – 23 settembre 2018 | Verla di Giovo (TN) | Pro Loco di Giovo

Dal 21 al 23 settembre torna la Festa dell’Uva di Verla di Giovo, che giunge così alla 61° edizione.

La manifestazione, nata per celebrare la fine del lavoro nei campi e della vendemmia, vede come momento saliente la tradizionale sfilata dei carri allegorici che si preannuncia succosa e coinvolgente: saranno infatti cinque i gruppi di giovani e giovanissimi che presenteranno le loro fantasiose creazioni per aggiudicarsi l’ambito trofeo. Il tema dei singoli carri, come ogni anno libero ed ispirato al mondo dell’uva e del vino, verrà reso noto solo in sede di sfilata, il 23 settembre alle 14.30.

 

La volontà di creare un legame tra i giovani e le nostre tradizioni popolari è stato anche lo stimolo per un nuovo progetto che ha coinvolto quest’anno i ragazzi di una classe quinta del Liceo artistico Alessandro Vittoria di Trento, a cui è stato chiesto di ideare un nuovo trofeo per il carro vincitore della sfilata.

 

Dopo un anno di laboratori ed incontri tra ragazzi, professori e Pro Loco, gli studenti hanno elaborato 8 proposte che sono passate al vaglio di una commissione (composta da rappresentati della Pro Loco, professori ed artisti locali) che ne ha decretato il migliore.

Il progetto vincitore verrà annunciato durante la festa, sabato 22 settembre alle ore 10, ed il trofeo verrà consegnato il giorno successivo, in occasione della sfilata dei carri.

I bozzetti ed i prototipi verranno messi in mostra presso le sale espositive dell’ex scuola materna di Verla di Giovo per tutta la durata della manifestazione.

 

A prescindere dal risultato della competizione si può dirsi già raggiunto quindi un obiettivo sociale e aggregativo, infatti quest’anno in totale 150 ragazzi si sono impegnati nella realizzazione dei carri e tra loro giovanissimi.

 

Il programma prevede oltre alla tradizionale sfilata dei carri, spettacoli teatrali  volti a raccontare la valle e le sue peculiarità, concerti musicali di ogni genere, performance a cura della Filodrammatica di Verla, ma anche esibizioni sportive, danzanti e dedicate alla scultura del legno, mostre artistiche e attività dedicate ai più piccoli, come la caccia al tesoro alla scoperta dei giochi di un tempo. E ancora, la decima edizione del Palio dei Congiai, una corsa tra le vie del paese muniti di grandi gerle piene di acqua e la trentesima edizione della Marcia dell’Uva, gara podistica non competitiva tra masi e vitigni (5, 10 o 16 km).

 

Il programma è disponibile su www.festivaldelluva.tn.it

 

 



Vuoi rimanere aggiornato su tutti gli eventi in Trentino? Iscriviti alla nostra newsletter!