Di seguito si trovano le principali tipologie di evento e i relativi adempimenti necessari

 

Festa base

Solo cucina all’aperto … (esempio: spaghettata a carnevale. Senza musica di alcun genere)

  • Richiesta autorizzazione al comune per la somministrazione alimenti e bevande
  • (ci sono comuni che non richiedono le marche da bollo: se molti non le chiedono non si capisce perchè altri devono darle)
  • Richiesta occupazione suolo pubblico (eventuale accordo utilizzo suolo privato)
  • Eventuali divieti di trasito veicolare e di soste
  • Comunciazione APSS di somministrazione alimenti e bevande
  • Dogane: autorizzazione alcolici (una per tutte)
  • Se ce’è vendita di alcolici ci vuole l’alcol test con l’indicazione dell’ubicazione, l’esposizione delle tabelle (quantità e sintomi) e del divieto di somministrazione degli alcolici ai minorenni (niente alcolici dopo le 2 di notte)
  • In alcuni casi ci possono chiedere le tabelle degli ingredienti… soprattutto per verificare la presenza di particolari allergeni
  • Dichiarazione di conformità dell’impianto elettrico (con progetto) e dell’impianto a gas.
  • Gli eventuali elettrodomestici devono essere a norma e collegati a terra.
  • Imposte comunali: ICA, TOSAP, COSAP
  • Smaltimento rifiuti: contattare il comune per la gestione dei rifiuti
  • Piano di autocontrollo HACCP: stesura e messa in pratica

 

Se c’è un tendone… mangi sotto il tendone ma senza musica

  • tutto quanto sopra +
  • I tendoni devono avere tutte le certificazioni di conformità che nel momento dell’acquisto devono essere richieste al fornitore.
  • Il tendone deve avere una certificazione di collaudo statico (questa certifcazione vale per un anno dal suo rilascio, ed è valida per tutte le volte che in quell’anno viene montato e smontato. Serve a verificare lo stato di salute del tendone).
  • É utile e non obbligatorio farsi rilasciare anche una dichiarazione di corretto montaggio da tecnico abilitato (ogni volta che lo montiamo)
  • Se c’è musica all’aperto anche con palchi, purchè scoperti, destinati solo agli artisti < 80 cm

 

SIAE
Cominciate a muoveri almeno 30 giorni prima

  • Richiesta occupazione suolo pubblico da richiedere al comune
  • Richiesta autorizzazione per spettacoli e intrattenimenti pubblici alla polizia amministrativa
  • Allegare alla richiesta il modulo verde sempre polizia amministrativa (il modulo verde richiede di dichiarare che abbiamo in casa alcune documentazioni già indicate sopra)
  • Richiedere al comune la deroga per l’inquinamento acustico (va allegata alla richiesta)
  • Segnalare i divieti di entrata/accesso/salita alle persone non addette ai lavori: ad esempio cartelli per segnalare di non salire sul palco, sbarramento dell’accesso a zone potenzialmente pericolose come quadri elettrici.
  • SIAE: ogni volta che c’è musica

 

All’aperto e con modeste strutture come la pedana per il pubblico non coperta e/o con palchi anche superiori agli 80 cm (non ci sono Tendoni)

  • Cominciate a muoveri almeno 30 giorni prima
  • Richiesta occupazione suolo pubblico da richiedere al comune
  • Richiesta autorizzazione per spettacoli e intrattenimenti pubblici alla polizia amministrativa
  • Allegare alla richiesta il modulo giallo sempre polizia amministrativa (il modulo giallorichiede di dichiarare che abbiamo in casa alcune documentazioni già indicate sopra)
  • Richiedere al comune la deroga per l’inquinamento acustico (va allegata alla richiesta)
  • Segnalare i divieti di entrata/accesso/salita alle persone non addette ai lavori: ad esempio catrtelli per segnalare di non salire sul palco, sbarramento dell’accesso a zone potenzialmente pericolose come quadri elettrici
  • Diventa obbligatoria la dichiarazione di controllo tecnico relativa al corretto montaggio di pedane palchi tendone coperture di ogni tipo….

Tutto sotto il tendone con max 200 posti (i posti si calcolano nìmoltiplicando i mq x 0,7 in estate, e x 0,5 in inverno) o all’aperto con la pedana per il pubblico non coperta e/o con palchi anche superiori agli 80 cm

  • Cominciate a muoveri almeno 30 giorni prima
  • Richiesta occupazione suolo pubblico da richiedere al comune
  • Richiesta autorizzazione per spettacoli e intrattenimenti pubblici alla polizia amministrativa
  • Allegare alla richiesta il modulo rosso sempre polizia amministrativa (il modulo giallo richiede di dichiarare che abbiamo in casa alcune documentazioni già indicate sopra)
  • Richiedere al comune la deroga per l’inquinamento acustico (va allegata alla richiesta)
  • Segnalare i divieti di entrata/accesso/salita alle persone non addette ai lavori: ad esempio cartelli per segnalare di non salire sul palco, sbarramento dell’accesso a zone potenzialmente pericolose come quadri elettrici
  • Diventa obbligatoria la dichiarazione di controllo tecnico relativa al corretto montaggio di pedane palchi tendone coperture di ogni tipo…

 

Tutto sotto il tendone con più di 200 posti…

Va richiesto il parere della commissione provinciale di vigilanza. Un tecnico abilitato dovrà fornirvi una relazione tecnica con la planimetria, una relazione fotografica e una relazione scritta.