Postato alle da & nella sezione News.

Il Natale

La creatività delle Pro Loco rende più ricco il Natale in Trentino. in ogni paese non mancheranno feste per bambini, iniziative per gli anziani e momenti di scambio di auguri per tutta la comunità.

 
Il Natale è il momento dell’anno in cui ognuna delle oltre 190 Pro Loco presenti in Trentino è in fermento!
 
Lontano da precetti ideologici, il Natale delle Pro Loco si concretizza nella realizzazione dei valori fondanti di questa festività; dai valori dell’accoglienza, del dono, della solidarietà, dell‘inclusione, della partecipazione alla moltitudine di eventi diversificati ed articolati che vanno dai presepi viventi ai mercatini nei castelli, dalle mostre di artigianato alle rassegne dei presepi.
 
Eventi unici, strettamente legati al loro territorio e alla sua comunità. Sono iniziative che rivestono un grande valore per il tessuto sociale trentino; infatti il Natale è l’occasione in cui, con più chiarezza, emerge proprio questo spirito del volontariato Pro Loco … a Natale si concentra in un momento universalmente riconosciuto e perciò nobilitato e reso protagonista.
 
Il Natale scenografico e teatrale (Presepe Vivente della Pro Loco di Calavino, il più antico del Trentino), quello intimistico e rurale (Faedo il Paese del Presepe della Pro Loco di Faedo, il presepe più grande del Trentino), quello che mette in evidenza l’abilità artigianale e la partecipazione (Artigiani a Bosentino della Pro Loco di Bosentino, che quest’anno ha una location ancora più estesa ) e quello in cui i prodotti sono solo quelli di artisti e artigiani locali (Vite di Luce della Pro Loco di Santa Massenza, con i suoi prodotti selezionati che sono spesso vere opere d’arte); ma c’è anche il Natale storico, quello che fa delle memorie personali e collettive i veri protagonisti (El Nos Nadal – Il Natale dei Ricordi della Pro Loco Castellano Cei, che lo scorso anno ha attirato oltre 10.000 presenze), come quello che fa riviere la leggenda di un noto personaggio locale (Il Villaggio di Natale del Gigante della Pro Loco di Bezzecca, organizzato da un manipolo di ragazzi di poco più di vent’anni). Una varietà di esiti uniti, però, dallo stesso spirito, quello di far vivere la propria comunità.
 
il Natale
Durante la conferenza stampa, che si è tenuta giovedì 28 novembre presso la sede della Federazione Trentina delle Pro Loco, sono intervenuti il presidente della Federazione Pro Loco Enrico Faes, l’Assessore provinciale al turismo Roberto Failoni, ed i sei rappresentanti di una piccola ma significativa porzione di Pro Loco, alla presenza della direttrice dell’Azienda per il Turismo Trento Monte Bondone Valle dei Laghi Elda Verones.
 
“Siamo lieti ed onorati di avere riunito nella casa delle Pro loco i vertici del nostro mondo fianco a fianco con quelli del turismo provinciale, a riprova della sinergia tra volontariato e turismo che funziona e sta dando buoni frutti” : così il presidente Faes in apertura sottolinea la crescente attenzione del comparto turistico verso le Pro Loco, concetto confermato dall’Assessore Failoni: ” la Giunta Provinciale è vicina alle Pro Loco, un mondo che funziona ed in crescita, che intendiamo continuare a sostenere economicamente allo stesso modo dello scorso anno. La Federazione Pro loco ha in questo senso un ruolo molto importante, il lavoro fatto dal presidente Faes in questi anni è stato enorme, ed è nostro obiettivo valorizzarla anche in futuro. Il volontariato è un settore prezioso e delicato, è premura della nostra amministrazione cercare di facilitare più possibile la preziosa attività dei volontari, che incide positivamente non solo a livello turistico, ma soprattutto a livello sociale per il nostro territorio.”

 

 



Vuoi rimanere aggiornato su tutti gli eventi in Trentino? Iscriviti alla nostra newsletter!