Postato alle da & nella sezione News.

Modifica degli statuti

Adeguamenti richiesti dalla riforma del Terzo settore: per le Pro Loco consigliata la modifica degli statuti per diventare APS

 

 

A seguito della riforma della normativa del terzo settore la Federazione Pro Loco e loro Consorzi – Comitato UNPLI Trentino, ha concluso che la migliore strada da seguire per le Pro Loco sia quella di assumere anche la qualifica di Associazione di Promozione Sociale, operando quindi una modifica degli statuti ed iscrivendosi al registro APS (Associazioni di promozione sociale) come già hanno fatto a suo tempo circa 30 Pro Loco del Trentino.

 

L’assunzione della qualifica di APS permetterà alle Pro Loco:

  • di essere riconosciute a pieno titolo come ETS (enti del Terzo Settore)
  • di continuare a beneficiare delle agevolazioni fiscali pur avendo una partita IVA e gestendo attività commerciali
  • di essere iscritte nel RUNTS (registro unico del Terzo Settore), in teoria automaticamente, previo adeguamento dello statuto e iscrizione nell’attuale registro APS.

 

A tal fine qui sotto potete trovare uno statuto tipo che soddisfa i requisiti necessari, che andrà assunto in un’assemblea, con relativo quorum, entro il 2 agosto 2019 (termine indicato dai decreti per l’adeguamento).

Gli uffici della Federazione rimangono a disposizione per qualsiasi chiarimento.

 

Statuto_Pro_Loco_3°_settore

 



Vuoi rimanere aggiornato su tutti gli eventi in Trentino? Iscriviti alla nostra newsletter!