Postato alle da & nella sezione Agenda Appuntamenti, News.

Natale

Numerose le iniziative natalizie organizzate dalle Pro Loco in tutto il territorio provinciale; dai mercatini artigianali, ai presepi, fino ai momenti musicali e alle rievocazioni storiche.

 
Il Natale rappresenta per le Pro Loco un periodo di fervente attività che si concretizza in un corposo e variegato programma di manifestazioni in tutto il territorio provinciale per rendere più speciali le festività. Ecco un breve viaggio da Nord a Sud del Trentino che presenta alcuni fra i grandi e piccoli eventi proposti dalle Pro Loco a Natale.
 
La creatività delle Pro Loco trentine rende più ricco il nostro Natale!
 
La Valle dell’Adige sarà teatro di interessanti proposte come quella di Faedo, “Il Paese del Presepe”, che ospita il più grande presepe del Trentino con ben ottanta statue a grandezza naturale. La kermesse culminerà il 5 gennaio con la suggestiva “Canta della Stella” in cui il corteo dei Re Magi farà visita alle case del borgo, cantando le canzoni della tradizione a una o più voci, fino a raggiungere la capanna del Bambino Gesù.
 
Il 14 dicembre alle ore 20:30, nella chiesa di Zambana Vecchia, la Pro Loco di Zambana propone un momento spirituale di solenne raccoglimento con il concerto di Natale delle voci bianche e del gruppo vocale dell’associazione “Vogliamo Cantare.”
 
A Roverè della Luna, con “Natale in Piazza”, la Pro Loco mette in scena un evento poliedrico che attraverserà il mese di dicembre con piacevoli momenti musicali ed enogastronomici sino alla chiusura della manifestazione il 5 gennaio con la “cena con delitto.”
 
A Mezzolombardo, nei tre weekend prenatalizi, la Pro Loco organizza un caratteristico mercatino sotto le mura del castello impreziosito da concerti musicali, balli rinascimentali in costume storico e tanti spettacoli per i più piccoli.
 
In Valsugana, nel centro di Borgo, sarà approntata una pista di pattinaggio contornata da deliziose casette che offriranno ai visitatori piatti tipici, bevande calde e prodotti del territorio. A pochi chilometri di distanza, sull’Altopiano della Vigolana, la Pro Loco di Bosentino ripropone il consueto appuntamento con “Artigiani a Bosentino”: caratteristico mercatino artigianale, giunto ormai alla diciannovesima edizione, che si terrà nel corso dei 3 fine settimana prenatalizi. La grande novità di questa edizione sarà rappresentata dalla presenza degli espositori non solo all’interno del palazzetto polifunzionale, ma anche nel parco esterno a diretto contatto con la natura.
 
Numerosi gli eventi anche nella zona dell’Alto Garda. Bezzecca si trasformerà nel Villaggio di Natale del Gigante: mercatino che trae ispirazione dalla storia affascinante e misteriosa del Gigante Gilli e che propone ai visitatori prelibatezze gastronomiche, prodotti locali, oggetti d’arte ed artigianato. All’insegna della raffinatezza sarà il “Natale nei Palazzi Barocchi” di Ala, in cui la Pro Loco collabora con il Comune per offrire una proposta davvero unica. L’edizione 2019 riproporrà, all’insegna dell’identità storica di Ala, il rinnovato incontro tra artigianato, musica e architettura in un’affascinante e insolita esperienza natalizia d’ispirazione barocca, con luci, suoni e immagini, intrattenimento ed eventi. Per concludere la panoramica sull’Alto Garda, dopo il successo dello scorso anno, il 21 e 22 dicembre nel centro storico di Campi tornerà “I Sensi del Natale a Campi,” kermesse incentrata sulla musica che spazierà dalle melodie corali al blues.
 
La Vallagarina sarà teatro di “El Nos Nadal”, il Natale dei ricordi a Castellano Cei che farà rivivere atmosfere e tradizioni di una volta nella splendida cornice del castello duecentesco.
 
Numerosi saranno gli appuntamenti in Valle dei Laghi. La Pro Loco di Santa Massenza ripropone “Vite di Luce”, manifestazione che offre un ricco programma di appuntamenti e laboratori creativi per bambini accompagnato da un caratteristico mercatino di Natale artigianale dove il “fatto a mano” è d’obbligo. All’interno dell’evento, nel weekend dell’8 dicembre, tornerà lo spettacolo teatrale itinerante denominato “La Notte degli Alambicchi Accesi,” che intende raccontare gli aspetti fisici, storici e antropologici dell’arte della distillazione della grappa.
 
A Calavino, il 26 dicembre ed il 5 gennaio, sarà riproposto lo storico “Presepe Vivente” in cui gli attori indosseranno costumi d’epoca e si muoveranno all’interno di una rinnovatissima scenografia realizzata dagli esperti della Pro Loco. Sempre in Valle dei Laghi, il 23 dicembre, la Pro Loco di Padergnone organizzerà uno spettacolo pirotecnico accompagnato da musica e dalla lotteria “Aspettando il Natale”.
 
Anche in Val di Non il programma natalizio sarà ricco di interessanti iniziative. Con “Den tra i Presepi” la Pro Loco di Denno propone un centinaio di presepi allestiti nelle vie e nelle piazze del borgo e offre ai visitatori un’esperienza unica ed autentica per respirare il calore che solo la Natività riesce a trasmettere. Per tutto dicembre, il “Natale Clesiano” a Cles presenta un ampio spettro di eventi quali: spettacoli musicali, laboratori creativi, rievocazioni storiche come “La Nascita di Gesù Narrata da sua Madre” fino alla chiusura del 5 gennaio con “La Befana in Corso Dante”.
 
La Pro Loco “Castel Belasi” di Campodenno organizza la quarta edizione del concorso “Presepi in Mostra” che vedrà l’esposizione delle Natività per le vie del paesino dal 10 dicembre al 6 gennaio. Anche a Spormaggiore, nello stesso periodo, saranno esposte le opere della rassegna organizzata dalla Pro Loco e denominata “I Presepi pu Bei,” che saranno poi premiate il 5 gennaio presso il mercatino di Natale di Maurina.
 
In Val di Fassa la Pro Loco di Vigo propone il mercatino “Picol, Bon e Bel” con prodotti artigianali e idee regalo tra cui: addobbi natalizi in materiali naturali, dipinti, suppellettili e altro ancora.
 
In Val Rendena, “Abbraccio di Luce” è un invito a rivivere la calda e suggestiva atmosfera della Natività attraverso una passeggiata fra presepi realizzati all’insegna della semplicità in ogni paesino della valle. L’evento, promosso dall’APT e dalle Pro Loco della valle, sarà inoltre animato da numerosi spettacoli ed esibizioni che si snoderanno per le vie dei paesi.

 

 



Vuoi rimanere aggiornato su tutti gli eventi in Trentino? Iscriviti alla nostra newsletter!