Gli gnocchi di Agnese

12 febbraio 2021

 

Caratteristici della cucina di montagna del Trentino sono gli gnocchi: un piatto semplice, ma veramente gustoso, che nel periodo di Carnevale viene spesso servito durante le sagre paesane.

 

Nella località di Sant’Orsola Terme, la Pro Loco ha organizzato per questa edizione l’iniziativa “Gnocchi Drive”, coinvolgendo anche alcuni imprenditori locali come Agnese, la proprietaria dell’osteria “La Miniera dei Sapori Mocheni”. 

 

 

Agnese, che per quasi 30 anni è stata presidente della Pro Loco del paese, ci racconta la sua versione degli gnocchi: “La ricetta me l’ha insegnata la mia mamma quando ero piccola”. Un piatto non solo della tradizione, ma che riporta alla luce un dolce ricordo d’infanzia. Oggi Agnese propone gli gnocchi della mamma nel menù del suo ristorante e li ha chiamati “Gnocchetti di nonna Maria”.

 

La ricetta vuole che gli gnocchi siano serviti con sugo di pomodoro, speck e ricotta fresca, alla fine completati con un po’ di formaggio. Vi piacerebbe cimentarvi in questo piatto? Di seguito trovate la ricetta originale di Agnese. 

 

 

 

 

 

 

 

Procedimento

 

- Portare l’acqua a bollore e salare;

- Unire le uova, precedentemente sbattute, con il latte e la farina, quest’ultima aggiungerla in 2 volte; 

- Mescolare l’impasto finchè non sarà omogeneo e dalla consistenza leggermente elastica;

- Con l’aiuto di un cucchiaio dare forma agli gnocchi e immergerli nell’acqua bollente. Immergendo direttamente il cucchiaio, gli gnocchi si staccheranno facilmente;

- Scolare una volta che gli gnocchi saranno venuti a galla;

- Condirli con il sugo della ricetta di Agnese o a proprio piacimento.

 

 

 

 

 

 

categorie di questo articolo:

- Patrimonio immateriale