Il tortel di patate

24 giugno 2021

Dalle umili origini, questo piatto è diventato una prelibatezza della cucina trentina

 

 

 

Il tortel di patate nasce nelle cucine trentine di un tempo, quando la carne scarseggiava e pochi erano gli ingredienti a disposizione. La necessità di sfamare famiglie spesso numerose portò così alla realizzazione di questo piatto, semplice ma molto ricostituente.

 

La ricetta ci arriva direttamente da Spormaggiore, la cui Pro Loco lo propone ad ogni evento con grande successo!

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO

 

- Pelare e grattugiare in maniera omogenea le patate;

- Aggiungere al composto un cucchiaio di farina bianca e il sale necessario;

- Mescolare molto bene tutti gli ingredienti;

- Dopo aver ottenuto una pastella morbida e compatta, i tortel si possono cuocere;

- In una padella, scaldare l’olio di semi di arachidi e iniziare a friggere;

- Far dorare tutte le parti e quando il tortel avrà assunto il colore desiderato, togliere dall’olio caldo, scolare e adagiarlo su carta assorbente;

- Fate dorare da tutte le parti e quando il tortel avrà raggiunto il colore che desiderate toglietelo dall'olio caldo, scolatelo e appoggiatelo su della carta assorbente per frittura.

 

CONSIGLI

 

- Le patate migliori per questa ricetta sono le Kennebec di montagna;

- Oltre al tortel si può fare la torta di patate al forno. L’impasto è lo stesso: si adagia il preparato su una teglia o una padella di rame preriscaldata con un filo di olio e la si inforna per circa 40 minuti a 220 gradi;

- I tortei o la torta vanno accompagnati con affettati vari locali, fagioli borlotti, capussi e sottaceti...ma l’ultimo tortel non può che essere mangiato con la marmellata di ribes!

 

categorie di questo articolo:

- Patrimonio immateriale

Ti potrebbe interessare anche:

[{"cachedModel":false,"columnBitmask":"0","companyId":"114284","createDate":1624526893094,"entityCacheEnabled":true,"entryId1":"1610785","entryId2":"600417","escapedModel":false,"finderCacheEnabled":true,"linkId":"1611027","modelClass":"com.liferay.asset.kernel.model.AssetLink","modelClassName":"com.liferay.asset.kernel.model.AssetLink","new":false,"originalEntryId1":"1610785","originalEntryId2":"600417","originalType":0,"primaryKey":"1611027","primaryKeyObj":"1611027","type":0,"userId":"718057","userName":"Unpli Trentino","userUuid":"267ca98e-4d7c-a4be-3b46-7712393dee7c","weight":0},{"cachedModel":false,"columnBitmask":"0","companyId":"114284","createDate":1624526596241,"entityCacheEnabled":true,"entryId1":"1610785","entryId2":"743722","escapedModel":false,"finderCacheEnabled":true,"linkId":"1610787","modelClass":"com.liferay.asset.kernel.model.AssetLink","modelClassName":"com.liferay.asset.kernel.model.AssetLink","new":false,"originalEntryId1":"1610785","originalEntryId2":"743722","originalType":0,"primaryKey":"1610787","primaryKeyObj":"1610787","type":0,"userId":"718057","userName":"Unpli Trentino","userUuid":"267ca98e-4d7c-a4be-3b46-7712393dee7c","weight":0}]
Evento della settimana: Festa della patata
vedi
Golose polpettine di patate "Le Montagnine" e Salmerino affumicato trentino
vedi