Permessi per eventi

Indicazioni per la sicurezza dei grandi eventi

Indicazioni per la sicurezza dei grandi eventi

Riportiamo di seguito una sintesi delle indicazioni per la sicurezza dei grandi eventi (Circolare del 17 giugno 2017 del Direttore Generale della Pubblica sicurezza Gabrielli) riguardante le misure di sicurezza nell’organizzazione di grandi eventi.
Il testo completo della circolare è consultabile al seguente link.

Sintesi della circolare

Di seguito il modulo da trasmettere obbligatoriamente alla questura 3 giorni prima della manifestazione, indipendentemente dalla dimensione dell’evento, via mail certificata all’indirizzo gab.quest.tn@pecps.poliziadistato.it

Modulo comunicazione pubblica manifestazione

 

Per l'organizzazione di eventi con spettacolo si consiglia di consultare il sito della polizia amministrativa per avere a disposizione i moduli aggiornati e le relative istruzioni.

 

Ai seguenti link potete trovare un pratico vademecum con gli adempimenti burocratici necessari per le principali tipologie di evento. 
 

1) Festa base all’aperto con servizio cucina ma senza musica/spettacolo di alcun genere (es. spaghettata di carnevale)

 

1.1) Festa base con tendone e servizio cucina ma senza musica/spettacolo di alcun genere

 

2) Festa all’aperto con spettacolo (Siae/Soundreef-LEA necessarie) che si svolge entro le ore 24:00 del giorno di inizio

 

2.1) Festa all’aperto con spettacolo senza la presenza di alcuna struttura (modello VERDE)

 

2.2) Festa all’aperto con spettacolo con presenza di “modeste” strutture (modello GIALLO)

 

2.3) Festa in tendone/tribuna/gazebo con spettacolo e capienza pari o inferiore alle 200 persone (modello ROSSO)

 

2.4) Per feste con capienza superiore alle 200 persone occorre chiedere il parere alla Commissione Provinciale di vigilanza sui teatri ed altri locali di pubblico spettacolo